georgecop
Concepimento

Io papà? Sono spaventato”. George Clooney esce per la prima volta allo scoperto: della gravidanza di Amal lo preoccupa soprattutto un “dettaglio”

 

«Siamo molto felici e molto eccitati. Sarà una grande avventura. Abbiamo accolto la notizia con gioia, a braccia aperte». Per settimane lui e la moglie hanno cercato di tenere la notizia nascosta, nonostante già rimbalzasse sui media di tutto il mondo. Poi, le foto di lei col pancione lo hanno spinto a uscire allo scoperto. A parlare per la prima volta della paternità in arrivo è George Clooney, intervistato da Laurent Weil nel programma televisivo francese Rencontres de cinema. Con la moglie Amal Alamuddin, sposata a Venezia nel 2014, è in attesa di due gemelli. Dei piccolini si sa poco: ignoto ancora il sesso, al momento i beninformati si limitano ad assicurare che nasceranno a giugno.  La sta di Hollywood ha poi anche rivelato la reazione alla notizia dei suoi amici, dato che alcuni di loro hanno figli già grandi, alcuni dei quali frequentano addirittura il college. «All’inizio – confessa – mi hanno rassicurato, poi tra loro è sceso il silenzio. Allora hanno cominciato a fare il verso di un bambino che piange e siamo tutti scoppiati a ridere».  (Continua dopo la foto)

georgedentroClooney, emozionato ma non spaventato dalla sua non giovanissima età, rivela di ispirarsi a Jean-Paul Belmondo, diventato padre a 70 anni: «Per cui mi sento un po’ meglio al pensiero che avrò solo 56 anni alla nascita dei miei bambini». Sei anni fa finiva la storia tra il divo ed Elisabetta Canalis. Tra i due non esiste alcun segno di rancore, anzi. Mentre lui aspetta due gemelli, Elisabetta ha avuto invece, un anno fa, la piccola Skyler Eva dal suo amore Brian Perri, chirurgo ortopedico con cui vive a Los Angeles.

(Continua dopo le foto)

georgedentro1

georgedentro2

Eppure, l’ex velina ha voluto mandare un pensiero all’ex fidanzato, augurandogli il meglio per la sua imminente paternità. «Sono contentissima, sono felice, è una notizia che mi ha dato gioia», ha commentato Elisabetta al settimanale Chi. Continuando: «Quando si desidera un figlio e questo arriva è un regalo. Gli faccio tanti auguri». Storie a lieto fine di ex felici.