bimbacop
Notizie

Incredibile: la bimba nasce morta e il padre perde la testa. L’uomo sfascia l’ospedale di Salerno e riempie di botte il medico

 

Bimba nasce morta e in ospedale scoppia il caos. Il feto era nato senza vita ma alla tragica notizia i familiari hanno dato in escandescenza, aggredendo verbalmente e fisicamente i medici. È accaduto ieri, poco prima di mezzogiorno, nel reparto di ginecologia dell’ospedale «Martiri del Villa Malta», dove si sono vissuti momenti di forte tensione. Sul posto, allertati dagli operatori sanitari, sono intervenuti gli agenti del locale Commissariato di Polizia. La famiglia, originaria e residente a San Valentino Torio, non ha retto alla tragedia. La madre si trovava in sala operatoria, assistita dal personale sanitario di Ginecologia. La mamma e la bambina stavano bene ma poi all’improvviso la situazione è precipitata e i medici hanno deciso di far nascere la piccola con un taglio cesareo urgente. Il marito, il cognato e gli altri familiari aspettavano con trepidazione in corridoio, quando all’improvviso è giunta loro la più inattesa e atroce delle notizie: purtroppo la donna aveva partorito un feto già morto. Ben presto – come riporta Salernonotizie – l’incredulità ha lasciato posto alla disperazione: il consorte e i parenti della donna, in qualche modo, sono riusciti a raggiungere la sala operatoria, ed è stato a questo punto che la tensione è montata fino a quando la situazione non è precipitata. (Continua dopo la foto)

bimbodentro1

Complice la rabbia e il fatto che i familiari della piccola non dovessero trovarsi lì in quel momento, è iniziata una lite e sono volate parole grosse con i sanitari. Poi, si è arrivati alle mani, con una zuffa che ha gettato nel caos il reparto. Tra coloro che hanno avuto la peggio, lo stesso ginecologo, ma anche altri hanno riportato ferite e contusioni nella violenta colluttazione.  (Continua dopo le foto)

bimbadentro2 bimbadentro

Subito è scattato il sequestro della cartella clinica e l’apertura di un fascicolo presso la Procura di Nocera Inferiore. Sul luogo della tragedia si sono recati i poliziotti del locale Commissariato, che hanno riportato la calma prima di avviare gli accertamenti su quanto fosse accaduto