muccinocop
Gossip

Ilan è il figlio che Gabriele Muccino ha avuto da Elena Majoni. Dopo la separazione dei due, con accuse di violenza contro il regista, è stato oggetto di contesa legale

 

Ilan, ormai 14 anni, è figlio di Gabriele Muccino che l’ha avuto con Elena Majoni, sua ex. Lui, invece, dal 22 dicembre 2012 è sposato con Angelica Russo, con cui in realtà fa coppia dal 2007. Ed è proprio da lei che nel 2010 ha avuto la seconda figlia, la piccola Penelope (ha anche un altro figlio, Silvio Leonardo, ora 17enne). Ma in questo caso non c’è alcuna famiglia allargata felice. Anzi. “Gabriele Muccino è violento”, sono le accuse che Elena Majoni rivolge al regista alle pagine del Corriere della Sera in occasione della Giornata Internazionale della Donna. L’ex moglie del regista dieci anni fa ha sporto denuncia contro il marito per violenza domestica. Non è stata creduta, Silvio Muccino, fratello minore di Gabriele, testimone, disse che non era vero. Poi è arrivata la svolta. Silvio ha ammesso di aver mentito per proteggere la sua famiglia e ritrattato la deposizione. Elena ha ottenuto così dalla Corte d’Appello di Bologna la custodia esclusiva del figlio. L’episodio è avvenuto mentre eravamo in vacanza d’estate in Toscana a seguito di un banale diverbio – racconta l’ex moglie del regista – Gabriele mi ha dato uno schiaffo a mano aperta. Mi sono recata a Roma al pronto soccorso e successivamente ho sporto denuncia. Prima di denunciare ho sopportato troppo”. Lo schiaffo rompe il timpano di Elena Majoni e le rovina la carriera da violinista. Silvio Muccino, fratello minore di Gabriele Muccino e unico testimone dell’aggressione, chiamato a testimoniare, dice che non è vero niente, lo fa per proteggere il fratello e la famiglia. Il giudice non crede così a Elena. (Continua dopo la foto)

Muccino Ilan_IMG_0674Sono anni duri. Elena Majoni rimane in disparte occupandosi del figlio. Nel 2016, però, Silvio Muccino, staccatosi irreparabilmente dal fratello e dalla famiglia, torna dal giudice e racconta tutto. Poi a L’Arena di Massimo Giletti lo ammette: “Mio fratello è un violento”.

(Continua dopo le foto)

muccinodentro2

muccinodentro1Elena Majoni, grazie a Silvio, finalmente diventa nuovamente credibile e ottiene perfino l’affidamento esclusivo del figlio. “Silvio ha sempre sofferto molto per quella testimonianza. Che poi è uno dei motivi principali per cui ha rotto con la sua famiglia. Conoscendolo sapevo che prima o poi avrebbe fatto emergere la verità. E il suo gesto, a mio parere, è stato importante sia ai fini giudiziari che per la mia personale credibilità”, spiega.