CalmaMamma
Guide e Consigli

I 5 ebook che ogni mamma dovrebbe leggere

CalmaMamma

Anche per chi afferma “mamma si nasce” il consiglio è di informarsi, apprendere per capire meglio ogni situazione. Ecco allora che i racconti degli altri possono esserci d’aiuto; comprare un libro non guasta mai e in questo articolo ne vogliamo suggerire cinque. Si trovano facilmente on line, anche in versione e-book.

Il linguaggio segreto dei neonati (Tracy Hogg)

libro 1Il libro è una vera e propria raccolta di risposte pratiche ed esaustive messe a disposizione dall’autrice Tracy Hogg, puericultrice di fama mondiale scomparsa prematuramente qualche anno fa, allo scopo di soddisfare le moltissime domande che ogni donna si pone quando si trova a divenire mamma per la prima volta. Grazie all’utilizzo di esempi reali e di brevi racconti di storie accadute veramente, l’autrice aiuta in modo professionale i neo genitori a comprendere meglio le esigenze del proprio bambino, interpretandone in un primo momento il pianto ed i movimenti, e in un secondo momento il linguaggio ed i desideri. Ogni momento sarà un’occasione unica per approfondire la conoscenza del proprio bimbo, facendolo crescere in modo sereno e in un clima ottimale.

Guarda che è normale! Siamo tutte supermamme (Silvia Gianatti)

libro 2Diventare mamma è l’esperienza più incredibile nella vita di una donna, ma soprattutto nei primi mesi può riservare alcuni dubbi ed imbarazzi, che finiscono per causare sensazioni di inadeguatezza ed incapacità.

L’autrice Silvia Gianatti prova con il suo libro a sdrammatizzare tutta questa serie di situazioni nuove e complicate che la maternità comporta, utilizzando un approccio informale, da buona amica, offrendo un concreto supporto tramite l’utilizzo di consigli basati sulla sua esperienza personale, su quella di altre madri o su pareri di professionisti del settore della maternità. L’opera si suddivide in una decina di aree tematiche ed in numerosi capitoli, che progressivamente porteranno le nuove mamme a comprendere la straordinaria normalità che accomuna tutte le maternità del mondo.

Quello che le mamme non dicono (Chiara Cecilia Santamaria)

libro 3Un libro che parla di maternità, che abbandona le tematiche classiche e si sofferma ad analizzare con ironia non la psicologia del bimbo, bensì della mamma intesa come donna, e al cambiamento che un figlio porta nella sua vita. L’autrice Chiara Cecilia Santamaria racconta con un pizzico di cinismo come l’istinto materno non sia sempre puntuale in ogni donna, e che al contrario spesso sopraggiunge a maternità avanzata, facendo vivere per un certo periodo alla donna la sensazione di rimpianto di tutto ciò che era la propria vita prima dell’arrivo del bimbo. Il libro si prende l’impegno di svelare la verità che si cela dietro la maternità, analizzandone i momenti più neri ed esaltandone i lati divertenti, folli ed esilaranti, portando allo scoperto tutto ciò che spesso le mamme non dicono.

Il ruggito della mamma tigre (Chua Amy)

libro 4In un periodo come quello attuale in cui ai bimbi tutto è concesso a discapito della disciplina, non è facile per i genitori non cedere al compromesso. L’autrice cinese Amy Chua racconta nel suo libro la rigida educazione ricevuta nel corso della sua infanzia, e offre degli spunti di riflessione su uno stile educativo differente. Proprio come una mamma tigre, l’autrice non fa crescere i suoi figli sotto la sua aurea protettiva e rassicurante, bensì li spinge ad affrontare sin da subito le difficoltà della vita, fissando degli obiettivi a cui puntare ed ottenendo così una sicurezza radicata nel profondo e non più intaccabile. Quest’opera può suscitare pareri contrastanti soprattutto agli occhi della cultura occidentale, così lontano da quella cinese, ma in realtà racconta una semplice storia di grande amore di una madre per i propri figli.

Una madre lo sa: Tutte le ombre dell’amore perfetto (Concita De Gregorio)

libro 5Attraverso il racconto di venti storie di maternità diverse, il libro di Concita De Gregorio analizza con profondità e completezza il tema dell’essere madre in una società come quella attuale, viziata da una molti, forse troppi, luoghi comuni negativi e dettata da ritmi sempre più pressanti. La depressione, il coraggio, la gioia, l’amore incondizionato e la paura sono solo alcuni degli aspetti che vengono analizzati dall’autrice nel suo racconto. Venti storie diverse appartenenti alle più svariate culture, ma con un unico filo conduttore: essere madre è un’esperienza incredibile, da qualsiasi aspetto la si osservi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *