giogiacentro
Gravidanza

“Ho le farfalle nella pancia!”. Con una foto senza veli sui social, Giorgia Wurth annuncia di essere incinta e spiazza tutti. I dubbi sul padre

 

E chi se lo aspettava! Sui social, come sempre più in voga ormai tra i personaggi famosi, Giorgia Wurth regala una dolcissima sorpresa ai fan annunciando che presto diventerà mamma. Gravidanza avvolta nel giallo per  lei. L’attrice di origini svizzere – famosa per rivestire il ruolo di Tessa Taviani ne Le tre rose di Eva – è incinta del primo figlio. L’annuncio è arrivato con un tenero post condiviso su Instagram. Tra lo stupore e gli auguri dei followers per la bellissima avventura che l’aspetta, in tanti – oltre al sesso, fiocco rosa o azzurro – si sono chiesti anche chi sia il papà del bebè in arrivo. La sua identità, però, resta avvolta nel mistero. Ma non c’è da stupirsi: l’attrice, che presto rivedremo sul piccolo schermo nei panni dell’affascinante e spregiudicata Tessa Taviani nella serie “Le tre Rose di Eva”, in onda da domenica 5 novembre in prima serata su Canale 5 – è da sempre restia a parlare della sua vita privata, che preferisce tenere per sé, lontano dai riflettori. (Continua dopo la foto)

giorgiadentro1

“Ho le farfalle nella pancia”: così Giorgia ha condiviso la gioia della maternità in arrivo con i follower. Nessun dettaglio sul sesso del nascituro, né  appunto sull’identità del futuro papà. La bella 38enne, infatti, è da sempre molto riservata circa la sua vita privata. L’unica sua relazione famosa, ormai finita da tempo, è stata quella con il regista Fausto Brizzi che l’ha diretta in diverse pellicole cinematografiche, come Ex, Femmine contro Maschi e Maschi contro Femmine. La storia, però, è finita da tempo e lei non ha mai voluto rivelare chi è il suo nuovo compagno. (Continua dopo le foto)

giorgiadentro giorgiadentro2

“Che meravigliaaa!!! Sarà l avventura più bella della tua vita!!!Maschietto o femminuccia?!” scrivono e chiedono i tanti ammiratori: ma nulla è dato di sapere in merito al sesso del nascituro. In un’intervista di qualche anno fa, nel descriversi aveva detto: “Io sono l’eterna seconda: ai provini, come nel cuore degli uomini. Nei film sono sempre l’altra: l’amante, la prostituta. A questo punto meglio arrivare terza!”. Giorgia Wurth è di origine svizzera ma ligure d’adozione e rivela di essere, forse grazie anche alla predisposizione al tradimento, uno spirito libero che non ama i legami troppo vincolanti e ammette: “Mi sposerò, ma dopo i 50 anni. La monogamia è socialmente comoda, ma io sono una traditrice per natura. In realtà mi sono già sposata una volta, a Las Vegas, con un sosia di Bob Dylan”.