bracciale bon bon_Hip Hop Watches
Bambino

Gioielli per bambine: a che età farli indossare?

Il legame tra mamma e figlia è molto speciale e sono davvero molte le mamme a cui piace regalare qualche oggetto che ricordi questa unione particolare. Molte mamme, però, spesso si ritrovano con il dubbio di cosa acquistare per le proprie figlie: in commercio, in realtà, c’è una vasta scelta di gioielli per bambine ma quali comprare?
A dire il vero oggi il mercato è molto ricco di proposte per bambine e ragazze fino ai 16 anni di età, sia per “regali da tutti i giorni” sia per occasioni speciali come compleanni, comunioni o cresime. Prestando le dovute attenzioni al materiale con cui vengono realizzati accessori come collanine, braccialetti e orecchini (al fine di evitare reazioni allergiche) è possibile affermare che l’età “minima” per regali del genere è molto discrezionale.

Tutto sommato sarà anche la bambina a scegliere, magari tra i gioielli regalati al battesimo o alla comunione, quando e quali indossare e per quanto tempo.

Accessori per bambine: quali scegliere

La scelta sicuramente più amata dalle bambine è quella di accessori a tema dei propri cartoni animati/personaggi dei film preferiti. Quindi cappellini, sciarpe e guantini (per il periodo invernale) e borsette con le immagini o il logo del proprio cartone preferito saranno un ottimo colpo.

Per tutti gli altri accessori c’è l’imbarazzo della scelta: in genere il segreto è puntare alla semplicità e a colori quanto più caldi possibili come il rosso, il rosa, il beige.

In genere, poi, il desiderio di ogni bambina è quello di imitare la madre e abbinare diversi colori per esprimere la propria personalità. I bijoux quindi possono essere un regalo perfetto, specialmente se la bambina ha la possibilità di abbinare colori e forme secondo i suoi gusti (generalmente sviluppati in età molto precoce).

Come scegliere i gioielli per ragazzine

La parte difficile arriva quando la propria figlia inizia a crescere e sviluppare gusti diversi dal mondo in cui ha vissuta in età infantile. Spesso, dagli undici anni in poi, i gusti di una giovane ragazza sono contrastanti e per chiunque abbia l’intenzione di fare un regalo, diventa difficile scegliere l’accessorio perfetto nel mondo dei gioielli per ragazzine. Vediamo insieme alcuni consigli.

Tra le scelte più alla moda, ma anche le più comuni, troviamo collane e bracciali componibili. Comprando una base è possibile collezionare ed aggregare ciondoli diversi che rappresentano momenti della vita, o passioni diverse. Si innesca un gioco sottile tra mamma e figlia, con la certezza, da parte della mamma, di andare sempre a colpo sicuro.

Tra i gioielli evergreen invece ci sono le collanine con il nome o, più alla moda, con la sola iniziale. Questo tipo di regalo sposa la necessità della giovane ragazza di esprimere la propria personalità. Cosa c’è di meglio di una collana o di un braccialetto che riporti il suo nome? Stesso discorso vale per gli anelli: troviamo una vasta collezione di anelli che riportano l’iniziale della persona che riceve il regalo.

Da segnalare anche la tendenza a regalare orologi colorati e sfiziosi che si adeguano ad ogni stagione, con il cinturino in gomma e magari intercambiabile. In alternativa si può optare su qualcosa che accompagni la piccola donna di casa per tutta l’adolescenza, per esempio l’orologio più classico che non impegna e difficilmente delude.

(image: credits HipHop)