georgecop
In rilievo

George Clooney molla tutto! Prima le nozze lampo con Amal, poi la gravidanza (aspettano due gemelli). E ora tutto torna. Le voci sull’attore sempre più insistenti

 

Pochi giorni fa la notizia privatissima aveva fatto il giro del mondo: George Clooney e la moglie Amal aspetterebbero due gemelli. Questo secondo il quotidiano libanese The Daily Star che cita una fonte vicina alla famiglia di Amal a Beirut. Già nel maggio del 2015 Clooney aveva detto che un figlio “non era una sua priorità”, ma il mese successivo aveva ammesso il desiderio suo e della moglie, aggiungendo però che “si stavano prendendo del tempo”. Ad agosto i siti di gossip avevano parlato di inseminazione artificiale come soluzione scelta dalla coppia, notizia poi non confermata. Nelle scorse settimane, infine, alcuni giornali avevano messo in dubbio la stabilità del matrimonio, in crisi, secondo The Hollywood Take, proprio per la scarsa voglia di paternità di Clooney. Pettegolezzi che, a quanto pare, vengono smentiti dal quotidiano libanese. (Continua dopo la foto)

georgedentroMa adesso a far guadagnare alla coppia le copertine di mezzo mondo ci pensa la clamorosa decisione di lui: George Clooney è pronto a sbarcare in politica. Gli ultimi gossip parlano del divo pronto a correre per la carica di sindaco di New York City. Clooney, per riuscire nell’impresa, si sarebbe da poco trasferito in città insieme alla moglie Amal Clooney.

(Continua dopo le foto)

georgedentro1

georgedentro2Contro di lui addirittura potrebbe correre Hillary Clinton, ex governatrice di New York appena sconfitta da Donald Trump per la presidenza degli States. Sempre più distante da Hollywood e con due premi Oscar in tasca, Clooney, 55 anni, inizierebbe così la propria potenziale scalata a quella White House che a detta di molti sarebbe realmente il suo sogno. E così tornerebbero anche le sue decisioni in ambito privato: le inattese nozze lampo con Amal e gli ancor più inattesi figli in arrivo non sarebbero altro che le basi su cui costruire una solida carriera politica, a quanto pare in fase di lancio dopo anni di speculazioni.