danielecop
Papà

“Geloso al punto di doverlo fare”. Grande Fratello Vip, Daniele Bossari: chi se lo sarebbe mai aspettato! Il conduttore dal carattere (apparentemente) pacato nasconde ben altro lato

 

Come ricorderanno quanti seguono le vicende del Grande fratello vip, il suo 43esimo compleanno Daniele Bossari l’ha festeggiato nella Casa,  il 1° ottobre, ma il regalo più bello è arrivato nel corso della diretta di lunedì 2, quando è entrata Stella, 14 anni, unica figlia avuta dalla compagna Filippa Lagerback. Un momento di grande commozione per entrambi, che si sono stretti forte, dopo tanti giorni di lontananza. “Tu chiamale se vuoi emozioni”, ha commentato il conduttore via social. “I miei amori grandi”, gli ha fatto eco Filippa davanti alla tv, aggiungendo “Quante lacrime, quante emozioni, quanto amore!”. E ora si torna a parlare di Stella, oggetto di una confessione inattesa tra Daniele Bossari, Giulia De Lellis e Luca Onestini. Il compagno di Filippa Lagerback e la fidanzata di Damante, in compagnia anche dell’ex tronista di Uomini e Donne, hanno chiacchierato per diversi minuti. (Continua dopo la foto)

danieledentro2

Abbastanza per far sì che l’ex conduttore di Mistero confessasse anche di essere finito dallo psicologo quando è nata sua figlia. Il racconto è avvenuto mentre si parlava di figli e della differenza tra averne uno maschio e una femmina. Bossari ha affermato che solitamente il genitore maschio dice di preferire un fiocco azzurro per la forte gelosia che una ‘femmina’ suscita nel padre per un senso di protezione accentuato da parte dei papà con le loro figlie. (Continua dopo le foto)

danieledentroSONY DSC

Così, nel discorso ha anche rivelato che questa sua emozione lo ha addirittura spinto ad andare dallo psicologo quando è diventato genitore: “Sono andato dallo psicologo quando è nata Stella”. Luca è stato molto sorpreso da questa dichiarazione. Daniele ha spiegato poi che “la gelosia è amore” e che nel corso della sua vita si è confrontato con molti genitori, rilevando questo sentimento paterno. Poi il conduttore ha concluso dicendo che quando arriva un figlio, un genitore, al di là di maschio e femmina, è al settimo cielo. Giulia ha approfittato per narrare un aneddoto privato. Così ha raccontato di quando ha iniziato la convivenza con Andrea, lasciando la casa di famiglia e spiegando come il padre abbia voluto conoscere per bene il ragazzo prima di dare il proprio benestare.