mamma-e-figlia-con-i-bigodini
Speciali

Festa della donna: consigli per le mamme di figlie femmine, una giornata tutta per loro

 

Come vivere il giorno dell‘8 marzo in modo divertente, spensierato ma anche costruttivo, insieme alle nostre bambine e alle nostre amiche? Basta spogliarellisti, locali affollati che fanno tanto “Donne tristi” e sul crinale del tramonto, se volete festeggiare soltanto con le amiche , meglio coinvolgere anche gli uomini che, in fondo, solo il modo migliore di festeggiare il nostro essere donna. Oppure una festa con le figlie femmine, perché ad essere donne si impara fin da piccole.

(Continua dopo la foto)

mamamfiglia

Prepariamo una cena a tema, invitiamo le nostre amiche a cena e organizziamo un  menu speciale, magari da preparare in collaborazione con i nostri bambini: un risotto giallo, una torta mimosa, simbolo più amato di questa festa, un antipasto a base di limoni e tonno.

Possiamo andare al cinema con le nostre amiche, oppure possiamo organizzare una serata-cinema a casa facendo una selezione ad hoc di film che potranno piacere senz’altro. Al cinema l’8 marzo 2017 troviamo in programmazione: Il diritto di Contare: la storia vera di tre donne eccezionali, Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson. Tre scienziate afro-americane che hanno rivoluzionato gli studi alla NASA, un bel modello anche per le nostre figlie. Oppure possiamo scegliere un film da vedere a casa, con pop corn e copertina sul divano.

 mamma-e-figlia-con-i-bigodini

 

copertina-16

Una gita fuori porta Prendiamo un treno e andiamo a visitare una città o un borgo vicino casa. Trenitalia per celebrare la Festa della donna propone una speciale offerta 2X1. Sarà possibile per la giornata della festa della donna comprare un solo titolo di viaggio a prezzo base e viaggiare in due. Anche Italo fa delle promozioni speciali dedicate alle donne: è possibile acquistare biglietti in data 7,8 e 9 marzo con uno sconto del 60%.

Una visita al museo: ogni anno l’8 marzo entrata gratuita per le donne in musei, aree archeologiche e monumenti di proprietà statale in tutta Italia. L’iniziativa è promossa sui social con l’hastag #8marzoalmuseo.  Sul sito del Ministero dei beni culturali l’elenco dei musei aderenti all’iniziativa e delle rassegne ed esposizioni in essere, molte delle quali dedicate proprio alle donne.

Regalatevi, insieme alle vostre amiche, ma anche alle vostre figlie, una giornata rilassante in una Spa. E’ il sogno di ogni donna: dedicare a se stesse, al relax, ai massaggi e alla bellezza qualche ora spensierata proprio nel bel mezzo della settimana. Informatevi nella vostra città: molti centri benessere hanno pensato proprio alle donne e hanno preparato dei pacchetti promozionali per il giorno della Festa della Donna.

Leggere insieme Infine, possiamo organizzare un angolo tranquillo per trascorrere un pomeriggio rilassato insieme alle nostre bambine. Una cioccolata calda, una coperta e qualche bel libro da leggere.