totti-campagna-acquisti
Notizie

Famiglia Totti-Blasi, è tempo di vacanze. Il quadretto familiare finisce sulle riviste di gossip e mostra Francesco e Ilary in una veste decisamente inedita. Per i paparazzi è un vero colpaccio

 

Francesco Totti e Ilary Blasi sono in vacanza da un po’ e, come da tradizione, si apre il capitolo del riposo nell’amata Sabaudia. E vista, per ora, l’assenza di impellenti impegni calcistici, l’apparizione di Francesco Totti sulle dune sarà forse meno fugace rispetto agli anni passati. Prima di arrivare nella loro villa, la coppia si è fermata a fare compere in un negozio di casalinghi. Già, proprio come farebbe chiunque. Totti e la moglie non potevano passare inosservati: Francesco non si è negato alle foto, richieste dai clienti e dagli addetti alle vendite, che hanno spuntato un maxi spot a costo zero per il loro negozio. Il campione che lo scorso 28 maggio ha dato l’addio al calcio e alla sua amatissima Roma, come un ”comune” papà o marito aiuta la moglie a fare la spesa: spinge il carrello su cui è seduta Isabel, l’ultima arrivata in casa Totti, sceglie i prodotti e, da vero gentiluomo, carica le buste della spesa per portarle fino all’auto parcheggiata. Tantissime sono state le foto che i fan hanno scattato all’interno del supermercato e hanno pubblicato sui social network. Come sempre Francesco si è messo a disposizione dei presenti per scattare qualche selfie e rilasciare autografi. (Continua a leggere dopo la foto)

1500457464_totti_blasi_spesa_2

Totti e la Blasi dopo la vacanza a Mykonos, in Grecia, sono tornati nella loro cara Sabuadia dove trascorrono da anni il periodo estivo. Quest’anno la pausa dal campionato di calcio ha un sapore diverso: Francesco non scenderà più in campo. Dopo l’addio al calcio giocato, però, resta alla Roma in qualità di direttore tecnico. È stato lo stesso Totti a ufficializzare la notizia qualche giorno fa. “Come è andata? Bene bene. Sono soddisfatto dell’incontro. Ancora non sono un dirigente della Roma. Quando lo diventerò? Presto”, aveva detto Francesco Totti al termine dell’incontro col presidente della Roma, James Pallotta. L’ex numero dieci aveva passato il primo pomeriggio a Trigoria, sbrigando formalità legate all’annuncio della sua nuova vita. Dopo aver ascoltato, con entusiasmo ha deciso: è rimasto affascinato dal progetto che il manager spagnolo ha per lui e ha detto sì. Farà il direttore tecnico. (Continua a leggere dopo la foto)

1500457404_totti_blasi_spesa_1 1500460321_totti_blasi_spesa_3

”Grazie Roma, grazie a mamma e papà, grazie a mio fratello, ai miei parenti, ai miei amici. Grazie a mia moglie e ai miei tre figli. – aveva detto il Pupone salutando i suoi tifosi nella giornata dell’addio – Ho voluto iniziare dalla fine, dai saluti, perché non so se riuscirò a leggere queste poche righe. È impossibile raccontare ventotto anni di storia in poche frasi (…) Maledetto tempo. È lo stesso tempo che quel 17 giugno 2001 avremmo voluto passasse in fretta: non vedevamo l’ora di sentire l’arbitro fischiare tre volte. Mi viene ancora la pelle d’oca a ripensarci. Oggi questo tempo è venuto a bussare sulla mia spalla dicendomi: ‘Dobbiamo crescere, da domani sarai grande, levati i pantaloncini e gli scarpini, perché tu da oggi sei un uomo e non potrai più sentire l’odore dell’erba così da vicino, il sole in faccia mentre corri verso la porta avversaria, l’adrenalina che ti consuma e la soddisfazione di esultare”’.