gabcop
Donna

“Fabrizio in carcere me lo chiede tutti i giorni…”. Gabriella Corona si confessa e scoppia in lacrime al Maurizio Costanzo Show

 

In tv per difendere il figlio. Non è la prima volta che vediamo Gabriella Corona sul piccolo schermo tirare fuori gli artigli in suo favore. A ospitare il suo accorato appello stavolta è il Maurizio Costanzo Show, in una puntata dedicata proprio alle Mamme. “Per me è difficile star qua dato gli eventi, ma l’amore di una madre supera il senso del pudore, dell’orgoglio, dell’imbarazzo. Io, sola al mondo, conosco mio figlio. Solo io conosco quella parte di sé che è molto bella, offuscata da questo diavolo che lui stesso dice di possedere e prende il sopravvento e gli fa combinare dei grandi guai. Lui ha un disturbo della personalità, è borderline, ha mania del narcisismo e del protagonismo e canalizza la sua ansia tutta sui soldi. Questa è un’interpretazione che do anch’io da madre, ma me l’hanno dato gli psichiatri che l’hanno visitato in tutti questi anni. Da tempo l’ho accompagnato più volte dai medici. Questo tipo di malati si cura con l’amore”, ha detto la mamma di Fabrizio, tornato stabilmente in carcere.

(Continua dopo la foto)

gabdentro

Ma la donna capisce anche il contesto: “Sono consapevole di quanto l’opinione pubblica sia contro Fabrizio per i soldi nel controsoffitto. Però mio figlio non è un delinquente che ha a che fare con la mafia, non ci credo e non ci crederò mai. Io non posso mettermi contro i magistrati perché io provengo da una famiglia di sette generazioni di magistrati, mio padre era un principe del foro catanese, però c’è un momento in cui bisogna riflettere come mai lui fa tutto e dev’essere condannato per tutto”.

(Continua dopo la foto)

coronadentrouno

La madre di Corona ha aggiunto ammesso di aver preso le distanze da molti comportamenti del figlio: “Non ero d’accordo del fatto che facesse le serate. La vita frenetica lo rende agitato. I suoi comportamenti estremi, il suo atteggiamento di sfida, non mi piacciono. Lui sa che non condivido, io per lui sono la sua coscienza, il grillo parlante, quello che lui vorrebbe essere e non è. La stessa cosa ce l’ha con la memoria di suo padre”.

(Continua dopo la foto)

corona-dentro

I fratelli “sono sempre arrabbiati con Fabrizio. Mi rimproverano che mi preoccupo solo per lui. È che lui ha più bisogno e non posso lasciarlo. Al carcere sono andata a trovarlo io. Farizio mi dice, ‘mamma aiutami’. Un cieco lo vede che ha bisogno di aiuto. Purtroppo non ha mai voluto fare analisi. Ora sta prendendo delle medicine”.

Gabriella Corona ha, infine, rivolto un appello al figlio e a quei personaggi che se ne occupano in tv in maniera, a suo dire, scorretta: “Se tuo padre fosse stato vivo starebbe lui qui al posto mio. Ha dedicato la sua vita ai figli. Vorrei dire, infine, a delle sedicenti giornaliste che fanno delle trasmissioni in cui nominano mio marito… e poi fanno una gogna mediatica intervistando gentaglia non affidabile che accusa Fabrizio senza i documenti… chiedo a queste persone che abbiano il pudore di non nominare Vittorio Corona che è il padre di questo ragazzo”.