gravidanza-estate-6
Gravidanza Salute e benessere

Estate in gravidanza, tutti i rischi per la salute

gravidanza-estate-6

Secondo quanto affermano i medici consultati dai principali magazine di settore, chi aspetta un bambino è la persona che deve affrontare i maggiori disagi nel corso di un’ondata di calore, visto e considerato che in questa fase la sensibilità al caldo è più elevata.

Leggi anche: Bimbo nato in estate? Sarà a maggiore rischio celiachia

Insomma, proprio l’accentuata sensibilità al calore sembra essere il disagio fisico maggiore delle puerpere. Bisogna infatti pensare che la percezione del caldo che abbiamo avuto in questi giorni viene notevolmente amplificata nelle donne gravide, e che il gonfiore di piedi e mani, può essere notevole, e può rendere difficile il movimento e la deambulazione.

Ma come ridurre il disagio? Se si è al mare è utile camminare nell’acqua salata per ridurre il gonfiore. In città meglio stare in piscina, o fare frequenti docce per raffreddare il corpo. Mentre a tavola è meglio privilegiare frutta e verdura, limitando invece le proteine a quelle del pesce.