moda015
Fotogallery Guide e Consigli

Moda per donne in gravidanza: come essere fashion con il pancione! [FOTOGALLERY]

moda015

Quando una donna avanza nel suo “stato interessante”, nota ben presto le prime trasformazioni del proprio corpo. Tra le principali, il fatto che – fin dai primi mesi – i propri vestiti inizieranno a non andare più bene. Diventa quindi necessario abbandonare jeans e maglie strette, per abbracciare quelle più abbondanti. Ad ogni modo, ciò non significa che non si possa comunque mostrare al mondo il proprio glamour!

Leggi anche: Moda capelli, oltre 30 stili per il vostro matrimonio

Nella fotogallery che abbiamo oggi il piacere di mostrarvi potete individuare una serie di 15 foto che mostrano in che modo si possa essere facilmente alla moda, anche con il pancione. Anzi, il pancione potrà donarvi una rinnovata femminilità, e potrà far vedere al mondo quanto siete a vostro agio con l’ingombrante e piacevole presenza!

Ma esistono dei “trucchi” per poter apparire alla moda, senza essere goffe o particolarmente impacciate con il “nuovo” corpo?

Le regole sembrano essere semplici. Innanzitutto, è bene mantenere il proprio stile: il pancione può cambiare una parte di voi stesse, ma non la vostra personalità e quello che volete comunicare all’esterno. Ancora, tenendo in considerazione che è impossibile prevedere quanto cambierete nel corso dei prossimi mesi, cercate di acquistare la roba in maniera graduale, invece che acquistare tutto il nuovo guardaroba fin dal primo mese di gravidanza!

Cercate inoltre di valorizzarvi con gli accessori: tirare fuori lo stesso abito per il terzo giorno di fila può apparire piuttosto deprimente, ma se siete in grado di rinnovare parzialmente il proprio look con accessori & co., il gioco è fatto! Inoltre, curate capelli e unghie – che spesso in gravidanza vengono trascurate: ci si può sbizzarrire con la maggiore creatività possibile!

Leggi anche: Gioiello, l’accessorio per essere sempre alla moda

Infine, un occhio a un investimento di breve, o brevissimo termine: il reggiseno. Il decollete dovrà essere adeguatamente valorizzato con un sostegno appropriato. Dunque, cercate di curare molto il vostro “lato A”. Per il resto, puntate su capi basic che possano mostrarsi in linea con l’attuale stagione: magliette di cotone a maniche corte o lunghe, jeans larghi, gonna di medio peso, felpe, ecc. Si tratta di capi abbondanti, che potreste utilizzare anche nelle settimane successive al parto, quando è probabile che abbiate fare ancora fronte con alcune rotondità che perdureranno per un po’ nella vostra silhouette.

Fonte: Oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *