mammadomani
Famiglia

Dopo bébé e babysitter, finalmente un premio anche alle mamme: in arrivo un bonus di 800 euro tutto per loro, a partire dal 2017

 

Ha preso forma la legge di Bilancio 2017. Tra le misure finanziate, oltre alla conferma del bonus bebè e del bonus baby sitter, c’è una novità che riguarda le mamme: un premio una tantum da dare alle future mamme al settimo mese di gravidanza. Come ottenerlo.

(Continua dopo la foto)

 mammadomani1

Sono 800 euro per le mamme di domani: una delle novità che trova spazio nella Legge di Bilancio e nel decreto fiscale approvati dal Consiglio dei ministri lo scorso 15 ottobre, che ha un valore di 27 miliardi di euro per un totale di 600 milioni per le famiglie.

Come funziona? Questo bonus è rivolto alle mamme in dolce attesa. E’ di 800 euro e verrà erogato prima della nascita del bambino, al settimo mese di gravidanza per poter affrontare le ultime spese. Ancora da definire le tempistiche e i requisiti necessari per poter richiedere questo bonus. Si è scelta questa “scadenza” poiché si tratta nella maggior parte dei casi del momento in cui la buona riuscita della gravidanza è quasi certa. Inoltre da questo momento in poi le spese aumenteranno notevolmente per la futura mamma, dovendo acquistare il necessario per il piccolo in arrivo.

Il Bonus Mamma Domani 2017 partirà con i nuovi nati a partire dal primo gennaio 2017 e le donne in gravidanza potranno farne domanda all’Inps per via telematica come per la maggior parte degli aiuti economici alle famiglie. Con tutta probabilità non ci sarà bisogno di requisiti, legati alla dichiarazione Isee, ma per maggiori dettagli sarà necessario attendere il decreto attuativo.