dolci
Alimentazione

Correlazione tra consumo di dolci e carattere dolce, lo dimostra una ricerca!

dolci

Uno studio condotto l’anno scorso da alcuni scienziati statunitensi ha scoperto che la preferenza per alimenti zuccherati è strettamente legata alla disponibilità al carattere di una persona. In altre parole, esiste una correlazione tra il consumo di dolci e il carattere dolce.

“Colpisce il fatto che la gente cordiale e disponibile sia considerata ‘dolce’, perché il gusto sembrerebbe avere poco in comune con personalità o il comportamento”, ha affermato il professore di psicologia Meiers Brian del Gettysburg College della Pennsylvania.

Due studi separati che coinvolgono più di 500 persone, dal Gettysburg College in Pennsylvania, alla Xavier University di Chicago, e all’Università del North Dakota, gettano una nuova luce su quanto il gusto sia un’indicazione dei nostri tratti di personalità, consentendo una maggiore comprensione delle connessioni tra i nostri pensieri, scelte e modelli comportamentali.

La prima indagine ha rivelato che coloro che preferiscono il cioccolato hanno una tendenza a dimostrare una maggiore volontà quando si tratta di aiutare gli altri nel bisogno, mentre il secondo ha indicato che le persone che hanno un debole per i dolci mostrano una personalità piacevole. Durante l’esperimento, ai partecipanti, venivano presentate delle foto di persone con espressioni facciali neutrali, insieme con le indicando sulle loro preferenze alimentari. I partecipanti allo studio tendevano a vedere chi preferiva il cioccolato e altri alimenti dolci come più simpatico.

I ricercatori hanno, tuttavia, suggerito che le connessioni tra il gusto e il carattere possono presentare risultati diversi in persone provenienti da culture non occidentali. “Nonostante l’attendibilità dei risultati è probabile che delle differenze si riscontrino in altre culture”, ha detto il professor Meiers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *