cake pops halloween
Fai da te

Cake Pops per Halloween: la notte stile horror dal dolce retrogusto

La ricetta per preparare questa simpatica idea ce la fornisce il sito Pour Femme e qui troverete anche una sequenza d’immagini che vi spiegherà nel dettaglio il procedimento da seguire.

In ogni caso, di seguito elenchiamo in breve i passaggi essenziali per preparare questi piccoli bon bon per Halloween.

In buona sostanza, non dovrete fare altro che preparare una torta semplice, va bene la ricetta della torta margherita, il pan di spagna, l’importante è che sia neutra, senza farciture.

Non preoccupatevi troppo della forma perché tanto una volta freddata la dovrete sbriciolare, aggiungendo della confettura di albicocche all’impasto. Una volta che il composto sarà abbastanza omogeneo, non dovrete fare altro che ricavare dall’impasto tante palline grandi quanto un lecca lecca riporle su di un vassoio e metterle mezz’ora al freezer per riposare.

In seguito, inserite in ogni pallina uno stecchino piuttosto lungo, immergetela nella glassa colorata, in base al personaggio che volete realizzare e lasciatela asciugare.

Una volta che la glassa sarà asciutta, potrete decorare i cake pops disegnando gli occhi e la bocca.

A questo punto il vostro spuntino horror sarà pronto per portare un tocco di divertente colore alla vostra festa!

Foto: pourfemme.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *