1511372_0160127_114707_bim_mor
Storie di vita

Bimbo muore nel sonno: alla madre avevano detto “non è niente di grave”…

1511372_0160127_114707_bim_mor

Il Sun ha recentemente raccolto la tristissima storia di Melissa Mead e del suo figlioletto di un solo anno, William, morto nel sonno. William ha iniziato a stare male e la mamma ha prontamente consultato il servizio sanitario nazionale telefonico, che le ha ripetuto di non preoccuparsi perchè i sintomi non evidenziavano nulla di grave. Il servizio non ha dunque consigliato alla donna di rivolgersi al pronto soccorso, commettendo un errore di superficialità che, purtroppo, è costato molto caro.

La donna racconta infatti che la mattina dopo aver messo a letto il bimbo, ha fatto una scoperta choc: toccando il suo braccio, si è accorta che era freddo. Ha dunque scosso il figlio, che però era già morto a causa di una grave sepsi.

La mamma ha annunciato una dura battaglia legale per contestare l’efficienza del servizio sanitario nazionale.