Mini_01
In rilievo

Biglietti personalizzati: quali esistono e quando utilizzarli

I biglietti di auguri sono una tradizione che ha origini antiche. Già i Cinesi erano soliti realizzare dei biglietti ben auguranti con diversi materiali, da scambiarsi durante il nuovo anno lunare. Solo nel 1400 tale usanza arrivò anche in Europa. Furono i tedeschi, infatti, a stampare sul legno delle frasi per gli auguri di buon anno. Al contempo, in alcune località, iniziavano a diffondersi dei biglietti di San Valentino tra gli innamorati. Con l’invenzione della stampa, anche i biglietti subirono delle modifiche e iniziarono a essere stampati a colori, con fantasie diverse e decorazioni varie, a seconda della festività. Ad oggi, questi hanno forse perso un po’ del loro fascino, e la maggior parte di quelli che si trovano in commercio sono simili tra loro, tuttavia, c’è chi ancora ama esprimere sentimenti ed emozioni attraverso biglietti di compleanno (e per qualsiasi altra festività) ben pensati e realizzati con originalità. Proprio per tale ragione, stanno tornando di moda i biglietti personalizzati, arricchiti con fotografie, grafiche ed effetti divertenti. 

Tipi di biglietti personalizzati

Esistono diverse tipologie di biglietti personalizzati: quelli per San Valentino, da regalare al proprio partner (oppure per fare una dichiarazione d’amore di altri tempi), quelli per le festività natalizie o pasquali, i biglietti di compleanno, ecc. A seconda delle ricorrenze da festeggiare, i biglietti possono essere personalizzati in maniera diversa. Quelli di auguri generici prevedono delle stampe creative, da arricchire con frasi originali. Quelli per celebrare anniversari oppure la festa degli innamorati, il 14 febbraio, sono sicuramente più d’effetto se personalizzati con una foto raffigurante sia il destinatario che il festeggiato, così come i biglietti di compleanno. Ovviamente, nel primo caso è preferibile optare per scatti romantici, mentre per altre celebrazioni si può essere più creativi, scegliendo anche delle foto simpatiche, rubate magari durante momenti imbarazzanti o dove il festeggiato non è raffigurato al meglio (bisogna accertarsi, però, che il destinatario non sia permaloso). Un’ulteriore distinzione che può essere fatta riguarda le pieghe del biglietto. In genere, i biglietti di compleanno sono strutturati con l’apertura classica “a libro”, cioè con due ante, ma esistono anche quelli con tre o quattro ante. Questi ultimi costituiscono la soluzione perfetta per chi vuole giocare con gli stili e la grafica, oppure per stampare una foto piuttosto grande. Pertanto, per scegliere tra le tipologie e le dimensioni dei biglietti, bisogna basarsi sull’effetto finale che si intende realizzare.

Come creare i biglietti personalizzati 

Forse l’unico limite alla creazione dei biglietti personalizzati è la propria fantasia. Oggigiorno, infatti, è possibile creare splendidi biglietti personalizzati, rendendoli unici nel loro genere. Ovviamente tutto dipende dalla finalità del biglietto o dal destinatario. Ad esempio, nel caso in cui si voglia regalare al proprio fidanzato o alla propria fidanzata si potrebbe personalizzare con delle frasi romantiche o con delle foto che ricordano momenti importanti. Ancora, è possibile personalizzare i biglietti pensando anche al colore con cui crearlo, al tipo di carta, al tipo di carattere utilizzato per scriverci qualcosa e molto altro ancora. 

Dove acquistare biglietti personalizzati 

Giunti a questo punto potrebbe sorgere spontanea la domanda: dove è possibile acquistare biglietti personalizzati? Ebbene la risposta è piuttosto semplice. Da un lato si potrebbe pensare di acquistarli direttamente presso un laboratorio specializzato nella stampa di fotografie o studi simili, dall’altro però la soluzione più semplice è acquistarli direttamente online. Tutto quello che occorre fare, infatti, è collegarsi a un sito web specializzato nella vendita di prodotti simili, inserire tutti i dati richiesti (come ad esempio il tipo di biglietto, come personalizzarlo, dimensione ecc.), pagare ed attendere la spedizione dei biglietti direttamente a casa tramite il corriere.