cop
Papà

“Basta, ho deciso”. Grande Fratello, Veronica Satti in lacrime: Barbara D’Urso legge le parole di Bobby Solo e la 27enne non regge. Cosa farà il cantante

 

Pochi minuti prima di ricevere la notizia, Veronica Satti aveva detto: “”Credo che ci possa essere una soluzione; lo rispetto molto come artista. Se andiamo a mangiare una pizza, la pago io. Non voglio i suoi soldi”. E poi, poco dopo, sempre durante la diretta del Grande Fratello, Barbara D’Urso ha annunciato che Bobby Solo avrebbe cambiato ideia. Dopo aver accusato la figlia, attualmente rinchiusa nella casa, di cercare solo soldi e visibilità, il cantante ha deciso di riappacificarsi con la ragazza. L’interprete di Una lacrima sul viso vuole però farlo in privato, lontano dalle telecamere e dunque dal reality show. A farlo sapere proprio la conduttrice che, durante l’ultima diretta del GF 15, ha rivelato a Veronica che Bobby – il cui vero nome è Roberto Satti – ha diramato un comunicato stampa nel quale scrive che vuole riavvicinarsi alla primogenita avuta dall’ex compagna e corista Mimma Foti. (Continua dopo la foto)

dentro“Tuo padre ha rilasciato un comunicato molto duro ma ha detto che si auspica di riappacificarsi con te in privato”, ha detto Barbara d’Urso a Veronica Satti. Una notizia, arrivata nel corso della terza puntata del Grande Fratello, che ha riempito di gioia la giovane, che è subito scoppiata a piangere. Poco prima di ascoltare le parole del comunicato, Veronica aveva dichiarato di essere pronta a mangiare semplicemente una pizza con il padre. (Continua dopo le foto)

dentro1 dentro2 dentro3Decisamente un bel cambiamento di posizione visto che, appena una manciata di giorni fa, intervistato dal settimanale Spy aveva detto: “Ho dato incarico a un importante studio legale di tutelarmi perché a mio avviso si sta usando la mia persona per fare audience. C’è uno sfruttamento illecito della mia immagine a scopo di lucro. Non è più diritto di cronaca e questo non mi piace. Confermo quello che ho già detto: in 15 anni non sono mai stato contattato, né cercato se non da avvocati, carabinieri e cause penali. Questa vicenda si esaurirà solo dopo le settimane del programma, ma non ho alcuna preoccupazione perché sono fiducioso nel buon senso di chi guarda da casa”.