syd93
Storie di vita

Bambino vuole diventare poliziotto dopo aver visto gli “eroi” in tv

syd93

Ora che la triste vicenda dell’assalto alla caffetteria di Sydney si è conclusa definitivamente (con la morte del terrorista armato e di alcuni ostaggi), stanno fuoriuscendo alcuni risvolti ulteriormente emozionali sul caso.

Negli ultimi giorni, in particolare, specifica attenzione è stata attribuita alla storia di Matthew, un piccolo bambino di sole 9 anni, che proprio in seguito a quanto accaduto nella metropoli australiana ha già deciso che cosa farà da grande: il poliziotto.

Grazie per averci protetto dalla gente cattiva” – esordisce il messaggio di una lettera scritta a mano dal bambino alla polizia di Sydney, dopo la giornata che ha visto 17 persone prese in ostaggio da un terrorista vicino all’Isis, e liberate grazie a un blitz. “Da grande voglio fare il poliziotto” – prosegue poi Matthew nella lettera datata 18 dicembre 2014.

syd932

“Vi ho visto in azione alla tv” – prosegue Matthew – “e siete stati davvero coraggiosi e bravi. Da grande farò il poliziotto anch’io (…) Grazie per avere salvato quelle persone e per proteggerci sempre” – conclude poi il bimbo.

Insomma, una storia davvero commovente che grazie a Internet non solo sta facendo il giro dell’Australia, ma sta altresì conducendo un rapido viaggio in tutto il mondo, dove il clamore di quanto accaduta nella cioccolateria di Sydney non ha ancora cessato il suo eco. Una storia drammatica, terminata con l’uccisione di 2 ostaggi durante il blitz, e che probabilmente non ha ancora avuto modo di chiarire tutti gli aspetti.

A cercare i rari aspetti di interesse positivo nella vicenda ci ha pensato tuttavia Matthew. Il coraggio dei poliziotti che hanno risolto il drammatico episodio australiano l’ha infatti convinto a seguire la stessa strada. Siamo certi che tra una decina d’anni Matthew potrà mantenere la sua promessa di diventare poliziotto, diventando – anche lui – un “eroe”.

Che ne pensate? Come giudicate la lettera del piccolo bimbo che vuole diventare un poliziotto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *