tradimento2
Vita di coppia

Avete il sospetto che il vostro partner abbia una relazione clandestina? Ecco i 5 comportamenti che ve lo confermeranno

 

Ormai l’ abbiamo imparato: ci sono persone che stanno dove si sono trovate all’inizio della loro relazione e poi ci sono uomini e donne che, nonostante l’equilibrio emotivo raggiunto, partner e figli, sono sempre con l’ormone spinto più in là, il cuore impegnato in uno scambio di sguardi, il pensiero che si spinge oltre la realtà. Ecco, mentre gli uomini sono molto sensibili all’infedeltà sessuale della donna, noi donne siamo sensibili all’infedeltà emotiva dei nostri uomini. Ecco una rapida carrellata di comportamenti che, ne basta anche solo qualcuno, è una spia che il vostro compagno ha “la testa” altrove (Continua dopo la foto)

tradimento

Un uomo che ha una relazione chiusa nel cuore, se già non si è spinto oltre, non lascia mai incustodito il suo cellulare, si apparta, si distrae spesso alla ricerca di momenti solo suoi. Se sta al computer lo chiude subito o schiaccia subito un pulsante per azzerare la conversazione in corso, mentre vi avvicinate. Cambio improvviso di look: spesso gli uomini “sentimentali” cominciano a dimagrire, si curano, li vedete che cambiano look. Se l’altro sta realmente vivendo una relazione emotiva, potrebbe cominciare a prendere le distanze, cerca momenti per stare da solo, si apparta, si allunga il tempo che trascorre in bagno, cerca di evitare le situazioni familiari, amici, pizzate in compagnia (Continua dopo le foto)

tradimento3

tradimento4

Vi trova continuamente difetti: una volta il partner trovava attraenti o interessanti aspetti di voi che invece adesso critica senza pietà, questo potrebbe essere un altro indizio di un possibile interesse emotivo del partner verso una terza persona; ultima cartina di tornasole è il sesso: se il vostro partner ha una relazione esterna potrebbe avere comportamenti diametralmente opposti a letto, quando fate l’amore, comunque diversi dalle vostre abitudini: o un sostanziale disinteresse oppure, paradossalmente, anche un aumentato appetito sessuale, unito magari alla voglia di sperimentare cose nuove a letto, dev’essere visto come un segnale di potenziale pericolo: c’è qualcosa che non va.