antocop
Donna

Antonellona, che top! La Clerici finalmente ha trovato l’anima gemella: al mare con Vittorio Garrone sembra un’adolescente alla prima cotta

 

“Maelle adora il suo papà e ha lui come punto di riferimento. Per lei Vittorio è Vittorio”. Antonella Clerici sta vivendo la sua seconda estate d’amore accanto a Vittorio Garrone e al settimanale Oggi confida il modo in cui i figli di entrambi sono entrati nella loro storia d’amore. Sia per la Clerici che per Garrone i figli sono ciò che contra di più: inevitabile che entrassero un po’ alla volta nella loro relazione. Antonella Clerici confida che è stato un anno importante durante il quale i loro figli in modo graduale e naturale sono stati coinvolti nel loro amore: “Era inevitabile che ne sentissimo il desiderio”. Con la piccola Maelle tutto è stato più semplice perché è normale che stia con loro, con i figli di Vittorio Garrone si sono avvicinati con modalità diverse. E pensare che anni fa la Clerici non avrebbe mai immaginato una storia d’amore così, con una famiglia allargata. Il clima è molto disteso ed è anche merito della ex moglie di Vittorio: “Ciascuno riconosce e rispetta il ruolo dell’altro”. Ecco cosa racconta: ”Venivo fuori dalla storia col padre di mia figlia che è un uomo che ho amato moltissimo, volevo pensare solo alla mia bambina e invece…” per la conduttrice è arrivato finalmente un nuovo amore. Conclusa la relazione con Eddy Martens, anche la Clerici ha deciso di ricostruirsi una vita: “Dopo i 50 anni uno pensa a tirare i remi in barca, ma quando non ti focalizzi su un’idea arrivano le cose belle” rivela a Oggi. (Continua dopo la foto)

antodentro2

Per Vittorio Garrone è stato subito un colpo di fulmine mentre a lei servivano conferme, non voleva che si rivelasse uno dei tanti: ”L’ho trovato molto interessante e divertente, ma non sono mai stata una fortunata in amore”. C’è voluto un periodo di lontananza e molte lettere scritte a mano per darle la conferma che fosse quello giusto. Adesso il loro amore cresce, senza tensioni: i figli sono riusciti ad entrare nelle loro vite in modo graduale, rispettando tempi e diversi caratteri di ognuno: ”Con Maelle è stato più facile, perché è piccina ed è più normale stia con noi, mentre con i figli di Vittorio, più grandi, ci siamo avvicinati con modalità diverse”. (Continua dopo le foto)

antodentro1 antodentro

La conduttrice non ha la pretesa di diventare subito una confidente o di sostituirsi alla madre dei figli di Vittorio: ”Poi certo, se mi metto a fantasticare, mi piace immaginare che tra qualche anno, quando tutti saremo a nostro agio con questo nuovo assetto, i suoi figli si sentiranno liberi di confidarsi con me o Maelle di farlo con Vittorio”. Sembrerebbe immaginarsi già un futuro insieme anche se, stando alle ultime dichiarazioni della Clerici, il matrimonio non è una priorità al momento, ma solo una casa insieme. Tutto dipenderà dal lavoro, dice ancora su Oggi: ”Il prossimo anno scade il mio contratto con la Rai. Dopo 30 anni di ritmi televisivi da Olimpiade vorrei rallentare, per dare il giusto spazio al mio privato”. Sarebbe una rivoluzione per la Clerici che, in passato, aveva sempre messo al primo piano il lavoro. Ora però nella sua vita è arrivato Vittorio e vuole goderselo con la sua famiglia allargata.