amori-estivi4
Guide e Consigli

Amori estivi, costumi e mare, occhio a quel colpo di coda in autunno che vi farà pentire di ciò che avete fatto

 

Il 15-20% dei teenager confonde la contraccezione con la prevenzione delle infezioni trasmesse sessualmente. Un teenager su due non usa precauzioni. Le infezioni sessualmente trasmesse, oltre all’Hiv, sono in aumento: i centri infettivologici italiani negli ultimi 3-4 anni hanno notato un incremento pari a più del doppio dei casi di sifilide. I dati sono stati resi noti da Icar (Italian Conference on AIDS and Antiviral Research). In estate vi sono più fattori di rischio che in inverno per situazioni involontarie che portano alla manifestazione di queste infezioni (continua dopo la foto).

amori-estivi

Gli indumenti che si usano sono stretti, spesso sintetici come il costume da bagno, e non permettono la naturale traspirazione, indossato magari per tutta la giornata e umido di acqua di mare, per cui come si dice “asciugato addosso alla persona”. Anche il clima caldo-umido favorisce il ristagno delle secrezioni vaginali, in cui si trovano molti ceppi batterici. L’acqua del mare o della piscina può contenere batteri che intaccano le mucose. La attrezzature delle spiagge su cui ci sediamo possono essere un fattore di rischio: una sedia, un lettino, uno sdraio, il bordo piscina a contatto con le zone delicate, possono sviluppare l’infezione. Meglio in questi casi usare un asciugamano, un telo mare, cambiandolo quotidianamente (Continua dopo le foto).

amori-estivi-2

amori-estivi3

Sono le donne single i soggetti a più alto rischio di contagio, soprattutto se non viaggiano in gruppo. Normalmente, durante le vacanze, la possibilità di avere incontri sessuali occasionali aumenta. Non è un caso che, nel periodo successivo a quello estivo, si registri il picco assoluto annuale di pazienti in fatto di infezioni e malattie sessualmente trasmissibili.