DSC_0249
Bambino

Impossibile non amare i bambini: ecco 10 foto che lo dimostrano!

DSC_0249

Avere e crescere dei figli non è facile. I bambini sono spesso difficili da gestire, sono un costo non indifferente, provocano delle rinunce alla propria vita personale e comportano una serie di problemi che, spesso, i genitori vorrebbero volentieri dimenticare. Tuttavia, i figli sono anche delle creature formidabili e irresistibili. E le 10 foto che vogliamo proporvi quest’oggi vi dimostreranno che è impossibile non essere felici di diventare madri e padri.

bam01

Questa foto recita: “Grazie Miss Ledford per essere venuta con noi in gita. La prossima volta però porta anche una torta. Scherziamo, sei stata grande” – firmato Alley, una tenera bambina che ha voluto ringraziare così una speciale compagna di viaggio.

bam02

Che dire di questa bambina? Ha donato i propri soldi (ottenuti avendo venduto i suoi animali di pezza) per poter contribuire a rendere migliore la vita degli animali veri. Una storia commovente dal Canada, e un’immagine di infinita tenerezza!

bam03

La terza foto è di una bambina che, appena sveglia, vuole guardare un pò di tv. Per domandarlo alla propria mamma ha un metodo molto particolare, al quale è praticamente impossibile dire di no. Non trovate?

bimb04

Dolcissima è anche la quarta bambina che vogliamo presentarvi. Una giovanissima eroina che alla domanda “cosa potresti fare per le persone malate di cancro” non ha avuto dubbi nel rispondere “quello che voglio fare è dar loro i miei capelli”.

bamb05

Molto più simpatica e “leggera” è invece la dichiarazione di Joyce, un bimbo che ringrazia Dio per avergli portato un fratellino. “Ma io avevo pregato per avere un cucciolo” – è la chiosa di questa deliziosa lettera.

bamb06

Tonya è la mamma dei due bambini nella foto. Sul proprio profilo Facebook racconta: “Lo scorso ottobre mio figlio di 7 anni si è rotto un braccio. Quando il dottore chiese di quale colore volesse il gesso, lui rispose rosa. Il dottore chiese se fosse sicuro della scelta, in fin dei conti il rosa era un colore per femminuccia. Non ci sono colori per maschi o per femmine – rispose il ragazzino – lo voglio ROSA perchè è il mese del cancro al seno e rosa è il colore della ricorrenza. Il dottore arrossì e gli diede un pizzicotto sulle guance. Io fui molto orgogliosa”.

bamb07

Con la settima foto c’è una dedica di un bimbo alla propria madre. Una persona amata “più degli arcobaleni, degli splendidi cieli azzurri, dei fiori, delle ali delle farfalle e… di una mucca”! Irresistibile davvero!

bamb08

Con l’ottava foto ci caliamo nel mondo del nascondino, qui tutti noi, da piccoli, abbiamo giocato. Chi spiegherà a questo bimbo che non ci si nasconde esattamente così?

bamb09

Frankie ha invece le idee chiare: “guadagno soldi a casa senza fare niente, sono un libero professionista!”.

bamb10

In quest’altro compito a casa, invece, la bambina cerca di educare il personaggio a suo modo, parafrasando al meglio il quiz!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *