copertina
Famiglia

Alena Seredova ritrova il sorriso: dopo la rottura con Buffon per il tradimento con la D’Amico, la modella ha realizzato il suo sogno. Con lei, inseparabili, i due figli e… proprio lui!

 

Un viaggio “on the road” con tutta la famiglia per Alena Seredova. Dopo la separazione da Gigi Buffon, sembra aver ritrovato finalmente la serenità insieme al compagno Alessandro Nasi e ai piccoli David Lee e Louis Thomas, i figli avuti dall’ex. È stato proprio l’imprenditore l’uomo che l’ha aiutata a voltare pagina dopo che la modella aveva appreso della relazione tra il suo ex compagno e la giornalista Ilaria D’Amico. La separazione è andata avanti senza alcun dramma, complice anche la ritrovata serenità della Seredova ormai felice accanto al rampollo di casa Agnelli.

(Continua dopo la foto)

alena-dentro È il settimanale “Chi” a fotografare i 4 durante una vacanza che ha contribuito ad avvicinarli ancora di più. Ed è la modella che sui social condivide altre foto, raccontando ai fan le meravigliose settimane che si è concessa in America, viaggio che sognava da anni di realizzare : “Un viaggio indimenticabile alla scoperta della natura e della storia americana. Siamo partiti da Torino: prima tappa il lago Michigan e la cittadina di Charlevoix. Abbiamo dedicato qualche giorno alla natura e allo sport: bici, tennis, calcio e canoa. Poi ci siamo spostati alle Hawaii alla scoperta della natura e a visitare Pearl Harbour. Infine, ultima tappa a Las Vegas e al Grand Canyon. Un’esperienza incredibile per i miei bambini”.

(Continua dopo la foto)

alena-dentrouno

Intanto, prima dell’estate era stata proprio la giornalista nuova compagna di Buffon a parlare del rapporto con Alena Seredova. Le due sarebbero potute diventare acerrime nemiche ma hanno scelto saggiamente di non farsi la guerra, ritagliandosi ognuna un ruolo diverso nella vita del portiere. Ilaria è la sua compagna e madre di suo figlio Leopoldo Mattia. I rapporti tra loro sono sereni: “La nostra fortuna è stata che anche le loro vite si sono riorganizzate in un nuovo ordine sentimentale. Questo ha portato a rapporti distesi, dove la rabbia non ha trovato spazio o non ha avuto bisogno di esplodere. È stato un processo legato anche all’intelligenza di tutte le parti in causa”, aveva detto la D’Amico.

alena-dentrook