debbiecop
Notizie

“Voglio stare con Carrie”. Ennesimo lutto nel mondo dello spettacolo: a un giorno dalla morte della principessa Leila, se ne va stroncata da un infarto sua madre, Debbie Reynolds

 

Dopo la figlia, è toccato alla madre. A poco più di 24 ore di distanza dalla morte di Carrie Fisher – la principessa Leila di Star Wars – Debbie Reynolds, la madre 84enne anche lei attrice, è stata stroncata da un ictus dopo che era stata trasportata di urgenza in ospedale. La Reynolds si trovava a casa del figlio Todd Fisher per discutere i dettagli del funerale di Carrie, quando ha accusato il malore. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi: poco dopo il ricovero al Cedars Sinai Hospital di Los Angeles, l’attrice è deceduta. E’ l’ennesima triste notizia che sconvolge il mondo di Hollywood e delle arti negli ultimi giorni, dopo l’improvvisa morte di Michael George e quella di Carrie Fisher. (Continua dopo la foto)

debbiedentro1La sua famiglia sostiene che non abbia retto il dolore per la perdita della figlia e che avesse il cuore spezzato per quella morte. La Reynold era “fuori di sé” da quando Carrie Fisher aveva sofferto per un attacco di cuore poco prima dell’atterraggio dell’aereo che la portava da Londra a Los Angeles per passare le vacanze di Natale con la famiglia. Attacco dal quale non si era più ripresa, morendo la mattina del 27 dicembre. Al momento del malore, Debbie Reynolds stava progettando con il figlio il funerale della figlia.

(Continua dopo le foto)

debbiedentro

debbiedentro3

“Voleva che venisse seppellita nello stesso posto dove sarebbe andata lei” scrivono fonti vicine alla famiglia. L’ambulanza è arrivata in seguito a una telefonata al 911, il numero di emergenza americano. Il figlio ha confermato la morte della madre: “Ora Debbie è insieme a Carrie, ora i nostri cuori sono doppiamente spezzati..”. E proprio Todd Fisher ha rivelato anche le ultime parole della madre: ”Voglio solo stare con Carrie”. E poi è morta.

debbiedentro2