cop
Salute e benessere

Una settimana di visite ed esami gratuiti in tutta Italia: al via la settimana della salute in rosa. Tutto quello che dovete sapere per effettuare gli esami gratis

 

Una settimana di visite ed esami gratuiti in tutta Italia per tutelare la salute delle donne. Al via la terza edizione dell'(H) Open Week, l’iniziativa promossa dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere (Onda), in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili. Fino al 22 aprile – ricorda Adnkronos –  attraverso oltre 190 ospedali del Network Bollini Rosa che hanno aderito all’iniziativa, saranno offerti gratuitamente alle donne oltre 4.000 visite ed esami strumentali e saranno organizzati oltre 500 incontri. (Continua dopo la foto)

dentro

Gli eventi informativi saranno realizzati nell’ambito di 15 aree specialistiche: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, geriatria, ginecologia e ostetricia, malattie e disturbi dell’apparato cardio-vascolare, malattie metaboliche dell’osso, medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, pediatria, psichiatria, reumatologia, senologia, sostegno alle donne vittime di violenza. (Continua dopo le foto)

dentro1 dentro2

I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. È possibile selezionare la Regione e la Provincia di interesse per visualizzare l’elenco degli ospedali che hanno aderito e consultare il tipo di servizio offerto. Dal 16 al 22 aprile saranno offerti gratuitamente a tutte le donne visite, consulti, esami strumentali, e saranno organizzati eventi informativi e molte altre attività negli ospedali aderenti all’iniziativa che hanno ottenuto il riconoscimento dei Bollini Rosa come strutture più attente alla salute femminile. Il progetto gode del patrocinio di numerose Società Scientifiche ed Associazioni di pazienti.