“Tuo figlio è brutto”. Melissa Satta, squallore contro il suo piccolo. E lei replica a muso duro

 

“Un altro figlio è nei nostri progetti ma al momento vi dico che non sono in dolce attesa”. Così Melissa Satta si confessa al settimanale Spy. Alla rivista diretta da Massimo Borgnis spiega che quindi no, il pancino sospetto per il quale era stata additata negli ultimi tempi non è sintomo di una gravidanza. Anche se un altro bebè non è affatto escluso. Niente cicogna, dunque, per il momento. Ma tempo al tempo: per Maddox, primogenito nato nel 2014, potrebbe arrivare presto un fratellino/sorellina. Melissa e Boateng, del resto, sono una delle coppie più solide del mondo dello spettacolo: dopo il primo incontro arrivato ormai 6 anni fa e il matrimonio da favola celebrato nell’estate 2016, questo sarebbe il momento giusto per coronare l’amore con l’arrivo di un altro frugoletto. (Continua dopo la foto)

cop

Il settimanale però alimenta i rumors, pubblicando foto della coppia paparazzata nel mare delle Baleari a bordo del Lady May, lo yacht dell’imprenditore Renzo Rosso, amico di entrambi. Scatti che ritraggono la co-conduttrice di Tiki Taka, sempre in forma smagliante, ma con un pancino definito “sospetto”. Non solo, secondo il magazine la scelta di Boateng di lasciare la Germania per tornare in Italia e giocare nel Sassuolo sarebbe proprio legata al desiderio della coppia, sposatasi in Sardegna nel 2016, di allargare la famiglia. (Continua dopo le foto)

dentro1 dentrook dentro2 dentro

Ma a tenere banco oggi è una polemica assurda scoppiata sui social: la Satta ha pubblico una foto del piccolo Maddox e una fan ha scritto che è “bruttoooo!”. Pronta la replica della conduttrice: “Non bisogna per forza scrivere un commento… ma se hai il coraggio di scrivere pubblicamente che brutto a un bambino vuol dire che hai davvero dei grossi problemi! Che tristezza”. Poi il commento è sparito.