bettacop
Famiglia

Stefano Bettarini e Simona Ventura di nuovo insieme! Dieci anni di matrimonio, poi la burrascosa separazione. Ma adesso voltano pagina così

 

“Ci siamo rivisti a Milano per il compleanno di Niccolò che sta recuperando da un intervento per la rottura dei legamenti. Nostro figlio ha compiuto diciannove anni, è in una fase delicata della vita in cui bisogna saper correre verso il futuro con le idee chiare. Simona e io siamo in primis due genitori che amano alla follia i propri figli”. Ecco, appunto, l’amore di un figlio tutto può. Anche far riavvicinare due genitori che, dopo la separazione, se ne sono detti di tutti i colori. Se esattamente un anno fa infuriava la tempesta tra Simona Ventura e l’ex marito Stefano Bettarini, oggi è tornato il sereno. La conduttrice, 51 anni, e l’ex calciatore, 45, devono aver messo da parte tutto ciò che porta con sé la fine (burrascosa) di un matrimonio. Il loro è durato dal 1998 a 2008. Dopo è stato un susseguirsi di alti e bassi (la spaccatura più profonda, ricorderete, dopo lo scivolone di lui da inquilino della prima edizione del Grande Fratello Vip). (Continua dopo la foto)

bettadentrook

Oggi è cambiato finalmente tutto. Simona, compagna ormai da anni di Gerò Carraro, e Stefano sorridono nella stessa foto. In mezzo a loro c’è Niccolò, il primogenito (l’altro figlio è Giacomo, 16). E l’occasione è speciale: è il giorno dei suoi 19 anni. “Bisogna parlare…sempre”, scrive la conduttrice come didascalia, e ribadisce una delle più grandi verità. Sempre via social, Simona fa gli auguri al suo bambino ormai diventato un uomo: “Negli anni ti ho visto crescere, soffrire, gioire, arrabbiarti, amare, odiare. I tuoi sogni e i tuoi obiettivi sono più vicini di quello che pensi”. (Continua dopo le foto)

bettadentro betatdentro1

Ma la notizia è che dopo anni di silenzi e attacchi social, anni difficili in cui Simona Ventura e Stefano Bettarini non si sono risparmiati niente, per gli ex coniugi è ora di voltare pagina. Come confessa l’ex calciatore al settimanale “Chi” che testimonia il loro incontro con delle foto che Tgcom24 pubblica in esclusiva. “E’ una donna intelligente, nonché una gran madre”, spiega. E oggi grazie a Nick e al fratello, i genitori si sono seduti allo stesso tavolo per parlare come una famiglia del suo futuro: “Simona ha ragione quando dice: ‘Bisogna sempre parlare’. Parlare è stato importante per noi. Siamo due genitori responsabili. I nostri dissidi non mineranno mai l’amore e il bene costruttivo che abbiamo per Niccolò e Giacomo”.