isofix-0
Guide e Consigli

Seggiolini auto isofix, cosa sono e come funzionano

isofix-0

Isofix è un sistema di montaggio standardizzato, omogeneo a livello internazionale, sorto per garantire un’installazione comoda, facile e – soprattutto – sicura di un seggiolino in auto, senza utilizzo delle cinture di sicurezza.

Cosa significa Isofix

La sigla Isofix è determinata dall’unione di Iso (International Standard Organization) e Fix (da Fixation, fissaggio).

Come funziona Isofix

Per poter fissare il seggiolino direttamente alla scocca dell’auto, e poter disporre in tal modo di un sistema di protezione del bimbo sensibilmente più avanzato, il sistema Isofix utilizza due connettori che sono situati nella base del seggiolino, e un terzo punto di ancoraggio che serve, principalmente, a evitare qualsiasi movimento rotatorio (generalmente, un piede di supporto o una cinghia).

Leggi anche: Niente fumo in auto con bimbi e donne incinta

Il piede di supporto è un sistema semi universale (vi consigliamo pertanto di consultare la lista delle compatibilità per potersi accertare che anche il proprio modello lo contempli). Tale sistema poggia direttamente sul pavimento della vettura. Di contro, la cinghia è un sistema universale: pertanto, il seggiolino può così essere installato su tutte le vetture che sono dotate di tale metodo di ancoraggio (chiamato Top tether): tale punto di ancoraggio può essere situato in diverse posizioni all’interno della macchina (ad esempio sul retro dello schienale del sedile, nel baule, nel soffitto interno dell’auto).

isofix-1

Conviene usare il sistema Isofix?

Naturalmente si! I seggiolini che si fissano con le sole cinture di sicurezza non possono infatti garantire gli stessi standard di sicurezza e, in aggiunta, vengono spesso installati e utilizzati in maniera non corretta. Di contro, nell’ipotesi di utilizzo del sistema Isofix, i rischi di installazione non corretta sono praticamente ridotti al minimo termine.

Leggi anche: Lascia neonato in auto e va a fare shopping

Tra i principali vantaggi del sistema Isofix ricordiamo anzitutto la connessione solidale tra il seggiolino e il telaio dell’auto (pertanto, le forze derivate dall’uro sono maggiormente controllate con un impatto ridotto sul bimbo), dalla presenza di un piede di supporto o della cinghia come dispositivo anti-rotazione (garantendo elevata sicurezza e stabilità), dall’installazione facile (utilizzando dei punti di fissaggio standardizzati, che eliminano le difficoltà dell’installazione con la cintura di sicurezza) e dal rischio di errore nel montaggio praticamente ridotto al minimo (sono presenti degli indicatori che possono segnalare se il seggiolino è montato correttamente).

Pertanto, in sede di acquisto di un nuovo seggiolino, cercate di comprendere se possa garantirvi o meno il sistema Isofix. In caso positivo, consultate le liste di compatibilità con la vostra vettura e… buona circolazione con il bimbo a bordo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *