Oltre 60mila euro in tutine e pigiamini! Figlia super vip, il suo primo scatto a pochi giorni di vita ha superato i 13 milioni di like. E i fan si interrogano sulle spese folli della madre per il suo guardaroba

 

Ormai i “battesimi” sono sempre più social, soprattutto se si tratta di figli vip. L’ultimo in ordine cronologico è quello di Stormi Webster, la prima figlia di Kylie Jenner, nata il primo febbraio 2018. La più piccola del clan Kardashian è diventata mamma a 21 anni del rapper Travis Scott (vero nome: Jacques Webster), dopo una gravidanza tenuta segreta. La foto che mostra la neonata stringerle il pollice con la piccola manina ha letteralmente infuocato il web: in 24 ore, ha registrato il record assoluto di like di Instagram, oltre 13 milioni e 500 mila like. La modella infatti ha preferito tenere segreta la dolce attesa per vivere lontano dai riflettori un momento tanto speciale. La gravidanza è stata confermata dalla sorella minore di Kim Kardashian solo dopo aver dato alla luce la primogenita. Una volta partorito, però, ha rivelato al mondo intero con un video pubblicato su YouTube di essere diventata mamma di una femminuccia. (Continua dopo la foto)

kyliedentro

Ma non ha detto tutto, lasciando il nome della bimba top- secret. Finalmente nelle ultime ore lo ha svelato su Instagram. Kylie Jenner per la figlia ha scelto Stormi. Un nome sicuramente originale. Ma quanto quelli delle sue cuginette North e Chicago West, le bambine di Kim. Intanto, sui tabloid di mezzo mondo già si parla del suo costosissimo guardaroba. Stormi a quanto pare avrebbe vestiti, scarpette e accessori per un valore di 70 mila dollari (oltre 62mila euro). (Continua dopo le foto)

kyldentro kyldentro1

Sembra che la neo-mamma durante la gravidanza si sia lasciata prendere la mano spendendo un capitale in shopping online. Rimanere in casa tanti mesi per nascondere il pancione deve essere stato per lei particolarmente noioso ed è così che ha ammazzato il tempo facendo compere. Il bizzarro nome scelto ha disatteso le aspettative dei fan, convinti, dopo una serie di indizi apparsi nel video tributo pubblicato poco dopo la nascita, che il nome sarebbe stato legato alle farfalle. E invece no, l’ultima arrivata si chiama Stormi, una sorta di diminutivo di “tempesta”. Quella che sicuramente la piccolina ha portato nella vita dei neogenitori.