Since prostitution is legal in Denmark, Bonnie pays taxes and is registered as a business. However she has an old sentence for fraud and has been to prison a couple of times.
Storie di vita

Madre amorevole e prostituta? Bonnie ha 3 figli e lavora in una piccola casa. Sotto lo stesso tetto vivono Michella, Oliver e Noa. La piccola è convinta che la mamma sia una domestica

 

Madre amorevole e prostituta, Bonnie ha tre figlie – Michella (16 anni), Oliver (15 anni) e Noa (6 anni) – e lavora legalmente in una piccola casa della Danimarca. Bonnie Cleo Andersen – questo il suo nome per esteso – fa la prostituta da quando aveva 18 anni. La prima volta che fece sesso per soldi fu in un bordello di una cittadina perché lei e la sua amica avevano bisogno di denaro. Racconta che fu tremendo, che si vergognò del suo corpo ma continuò a farlo: non aveva altra scelta perché, dice, altrimenti non avrebbe saputo come mantenersi. Per il suo progetto di fine semestre Marie Hald ha seguito la donna durante il suo quotidiano. “La prima volta che ho incontrato Bonnie ero all’ultimo semestre di scuola – racconta la fotografa – Sono sempre stata interessata al tema della prostituzione da quando è stata legalizzata in Danimarca, ma cercavo qualcosa che andasse oltre il solito stereotipo. Volevo incontrare una prostituta con una vita normale, con una famiglia. E ho trovato lei”. (Continua dopo la foto)


bonniedentro1Come racconta l’Huffington Post, Il primo appuntamento con Bonnie, dopo averla contattata su internet, è stato nel bordello in cui lei lavorava. “Sono rimasta lì, davanti a una tazza di cioccolata calda, ad ascoltarla mentre lavorava. È stato un inizio selvaggio”. L’anno seguente Hald ha colto con il suo obiettivo tutti i dettagli intimi della sua vita, sia personale che professionale. E ha scoperto che la verità amara è stata risparmiata a Noa, convinta che sua madre sia una domestica, ma non ai figli più grandi, spesso vittime di bullismo per questo motivo. “Scopo del mio progetto era mostrare al mondo che Bonnie è una persona, non solo una prostituta. Tutto quello che vuole è essere una buona madre per i suoi figli”, spiega la fotoreporter. (Continua dopo le foto)

bonniecop bonnidentri1

Il reportage fotografico di Hald ritrae Bonnie in tutti i ruoli che riveste in un solo giorno – madre, amica, operatrice del sesso, donna.
Le immagini immortalano l’intimità della camera da letto, ma anche momenti condivisi con famiglia e amici. “Volevo spalancare le porte a un mondo solitamente sottratto alla vista dei più. Ho provato a mostrare la vita di Bonnie nella maniera più onesta possibile, anche se a volte può risultare spietata”, conclude la fotografa.