milliecop
Bambino

“Ma ha solo 13 anni!”. E invece che da ragazzina si è vestita così: schiena nuda, chignon e sguardo sensuale. La diva-bambina dà scandalo sul red carpet: protagonista di Stranger Things, Undici si presenta così

 

“Look troppo sexy per la sua età”, “La stanno divinizzando”, “A 13 anni la trattano, la vestono, la truccano come fosse una 30enne”. Schiena nuda, chignon e sguardo sensuale: Millie Bobby Brown, la nuova diva di Stranger Things, ha solo 13 anni anche se non si direbbe. La 75esima edizione dei Golden Globe passerà alla storia per la protesta “in nero” contro gli abusi e le molestie sessuali a Hollywood, per il commovente discorso di Oprah Winfrey e per il trionfo di Tre Manifesti a Ebbing, Missouri. In molti però si ricorderanno anche della bufera social scatenata dal look e dall’atteggiamento di Millie Bobby Brown sul red carpet del Beverly Hilton Hotel. E su Twitter il popolo social si scatena: Il modello Calvin Klein in seta nerissima con cui ha calcato il red carpet scatena un putiferio. “Toppo sexy e provocante per una ragazzina di 13 anni come lei”, l’accusa mossa in rete da migliaia di fan della serie Stranger Things (e non solo), per la quale la giovane attrice è nota in tutto il mondo. (Continua dopo la foto)

milliedentroUndici è stata criticata inoltre per il fatto di aver sfilato sul tappeto rosso da sola, senza i suoi colleghi Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Finn Wolfhard, Noah Schnapp e Sadie Sink, arrivando in ritardo – pare – proprio a causa di trucco e parrucco. La giovane star ha pubblicato sul suo account Instagram, dove la seguono 11,7 milioni di persone, il suo dialogo con Ariana Grande proprio riguardo all’outfit scelto per l’evento.  (Continua dopo le foto)

milliedentro1 milliedentro2 milliedentro3

”Grandioso, mi piace, sono fiera di te!”, si legge nelle parole della cantante che ha approvato il look scelto da ”Undi”. La polemica però non si è arrestata online, dove si continua a discutere sulla sua partecipazione all’evento, tra chi loda il suo stile e chi lo ritiene inappropriato alla sua età, criticando in particolare il suo “allontanamento” dagli altri interpreti dello show targato Netflix.