dermatite-neo39
Cura della pelle

Latte materno utile per curare la dermatite atopica

dermatite-neo39

Secondo quanto afferma un recente studio condotto dalla Arak University of Medical Sciences in Iran, e pubblicato sulla rivista Journal of Dermatology, l’applicazione topica del latte materno sulle lesioni di dermatite atopica potrebbe produrre un miglioramento paragonabile a quello ottenuto dalle creme al cortisone.

Per arrivare a questa conclusione gli autori dello studio hanno trattato 116 bambini affetti da dermatite atopica lieve o moderata, in maniera casuale con pomata al cortisone o con latte materno.

Leggi anche: Bere latte materno da adulti, nuova moda dall’Inghilterra

Ebbene, gli studiosi hanno poi valutato l’evoluzione delle lesioni a distanza di 7, 14 e 21 giorni, scoprendo che le stesse sono radicalmente migliorate sia utilizzando il cortisone sia utilizzando il latte materno. Di qui la considerazione finale: il latte materno ha effetti curativi, è largamente disponibile, è gratis (se le mamme allattano al seno). Una nuova conferma della bontà di questa sostanza insostituibile e impareggiabile!