cop
Bambino

“La mia versione bionda!”. Elisabetta Canalis, la foto da record: l’immagine sui social conquista tutti

 

Elisabetta Canalis ha lasciato temporaneamente la California, dove abita dai tempi della sua relazione con George Clooney, per tornare in Sardegna. Senza il marito Brian Perri al suo fianco, Elisabetta è stata fotografata da “Chi” mentre passeggia a Carloforte assieme alla mamma Bruna. L’ex velina ha lasciato a casa il chirurgo e se ne è tornata nella sua terra di origine insieme alla figlia. Nei giorni scorsi la showgirl era finita nel mirino degli utenti dei social dopo aver pubblicato su Instagram proprio una foto di Skyler Eva. Nello scatto la piccola riposa su un lettino in spiaggia, dopo una giornata passata all’insegna del divertimento. Nulla di strano nello scatto in sé, se non fosse per la didascalia scritta dalla Canalis: “Dopo aver sputato, spinto, tirato calci a @niky_epi, parlato con qualcuno che vede solo lei in 2 o 3 lingue diverse, è giunta l’ora del riposo della guerriera”. (Continua dopo la foto)

cop

L’intento della Canalis era puramente ironico. La showgirl voleva scrivere un post simpatico per far sapere a tutti quanto la sua piccola si fosse divertita. Purtroppo non tutti l’hanno capito e si sono scagliati contro di lei, come purtroppo spesso accade ai personaggi dello spettacolo che condividono sui social la propria vita privata. Dal “vergognati, che educazione dai a tua figlia, nessuno deve sputare o tirare calci” al “tua figlia ha dei problemi devi portarla da uno psicologo, ce ne sono tanti bravi in giro”, i commenti velenosi si sono sprecati. (Continua dopo le foto)

dentro2

dentro1 dentro

La Canalis stessa che si è limitata a rispondere con un “vedo che la maggior parte di voi ha senso dell’umorismo. Qualcuno meno, forse colpa del post… chissà”. Ma l’ex velina continua per la sua strada. E questa volta conquista tutti con una foto che mette a confronto se stessa da bambina e Skyler Eva: la somiglianza è impressionante! E qualcuno fa notare che le due indossano persino un costumino molto simile. E lei commenta: “My blonde version”.