bimbacop
Bambino

“Fai schifo. Che madre sei?! Vergogna!”. Una attrice 41enne maschera la figlia da modella di Victoria’s Secret: biancheria intima, giarrettiere e autoreggenti

 

Partiamo dal presupposto che i gusti sono gusti ma anche da quello che quando si tratta di minori bisognerebbe avere qualche accortezza in più. Solitamente, quando si decide di mascherare i propri figli per qualche ricorrenza (che si tratti di Halloween o del carnevale poco conta), ci si sbizzarrisce con personaggi delle fiabe o dei cartoni animanti. Mai, o comunque raramente (per fortuna), si pensa di travestire i piccoli da personaggi “poco convenienti” per la loro età. In questo caso una attrice di Taiwan è stata criticata dopo aver vestito la figlia come una modella di Victoria’s Secret. Insomma, in biancheria intima da adulti. Terri Kwan, 41 anni, ha pubblicato le foto e un video della bambina di due anni che indossa biancheria bianca e un paio di ali degli angeli di Victoria’s. Le reazioni della rete, come riporta il Daily Mail, non si è certo fatta attendere. Molte persone hanno condannato l’attrice per aver travestito in modo inopportuno la figlia, mettendo le sue foto poi sui social.  Molti utenti di Instagram si sono infuriati per le immagini: alcuni sono arrivati ad affermare che la scelta della madre è “inquietante”, altri hanno fatto notare l’espressione malinconica della piccola. (Continua dopo la foto)

bimbafb

Altri ancora sostengono che la mossa di Kwan avrebbe messo a rischio la figlia, potenziale oggetto di attenzione da parte dei pedofili che girano in rete.Tuttavia, altri hanno affermato che era solo un costume di Halloween e il pubblico dovrebbe essere più tollerante. Le foto e il filmato sono state condivise dalla signora Kwan, che ha anche un figlio, sul suo profilo Instagram che ha 346.000 seguaci. Ha anche pubblicato tutto su Weibo, una piattaforma di social media simile a Twitter in Cina. La signora Kwan accanto alle immagini ha scritto chiedendo se qualcuno avesse mai visto una modella così “attraente” e “bella”. (Continua dopo la foto)

bimbadentro1 bibmadentro

Durante un’intervista a Apple Daily il 30 ottobre, la signora Kwan aveva detto di essere una grande fan di Halloween e di aver sempre mascherato la figlia fin da quando è nata. Ha anche affermato a Apple Daily che alcuni dei costumi erano stati preparati dai suoi stilisti mentre altri erano stati acquistati  online. Non è la prima volta che le foto di bambine vestite come modelli di biancheria intima hanno causato controversie in Asia orientale quest’anno. Nel mese di agosto, un centro commerciale della città cinese di Chengdu è stato criticato aspramente dopo la messa in scena di uno spettacolo di lingerie ispirato sempre a Victoria’s Secret con bambine come modelle.