copok
Famiglia

“Esagerato! E che sarà mai?”. Al Bano Carrisi, ma perché non vuoi? Romina Power se l’è lasciato scappare: appena diventati nonni di Kay, il figlio di Cristel, ecco cosa il cantante proprio non accetta

 

La notizia era arrivata direttamente in apertura della finalissima di The Voice quando il coach Al Bano Carrisi ha annunciato che la figlia Cristel aveva partorito a Zagabria, capitale della Croazia, terra d’origine del marito sposato due anni fa. Ora si attendo gli auguri social e le foto di mamma e bebè. Intanto, lui concede la prima intervista: “Finalmente sono entrato nel ‘club dei nonni'” ha detto al settimanale “Grand Hotel” Al Bano, volato pochi giorni fa a Zagabria per tenere tra le braccia, Kay, figlio di Cristel Carrisi e dell’imprenditore Davor Luksic, nato il 10 maggio scorso. “Mi sono sentito pieno di tenerezza e nello stesso tempo piccolo, minuscolo, di fronte al miracolo della vita. Kay è un bambino bellissimo, sono davvero felice”. Il cantante di Cellino San Marco è al settimo cielo e racconta: “Mi sento amore allo stato puro. Quando un genitore diventa nonno e un po’ come se tornasse alla linea di partenza per cominciare di nuovo. E dal momento che non ha la responsabilità diretta di quel bambino, può solo dare affetto, un affetto smisurato”. (Continua dopo la foto)

dentroDel resto, nella sua vita Al Bano ha potuto fare le prove generali con ben sei figli. Con Romina ne ha avuti 4: Ylenia, Yari, Cristel e Romina jr. Nel 1993 scompare in circostanze misteriose la loro figlia, Ylenia, e dopo pochi anni la coppia finisce per separarsi a causa del troppo dolore. Al Bano ha sempre sostenuto che la figlia fosse morta, mentre Romina Power non si arrenderà mai e continuerà le sue ricerche. (Continua dopo le foto)

dentro1 dentro2

Poi, nel 2001 il cantante di Cellino San Marco si lega sentimentalmente a Loredana Lecciso, da cui ha i due figli Jasmine e Albano Jr. Ora sarà un nonno “magico”. “È così. Voglio essere un nonno cantastorie, che prenda per mano la fantasia del nipotino. Un nonno “sciamano”, che gli insegni il contatto con la natura, con gli animali, la terra. Non vedo l’ora di passeggiare con lui nel grande bosco della mia tenuta, come facevo coi miei figli quando erano piccini… Sarà davvero molto bello”. Peccato che Romina Power abbia dichiarato che ad Al Bano non piace essere chiamato “nonno”.