enricocop-copia
Papà

Enrico Brignano, che gioia incontenibile! Il popolare comico sta per diventare papà a 50 anni. Chi è la futura mamma di Martina, molto più giovane di lui?

 

“È un momento bello, ogni volta che ne parlo mi viene un magone… Adesso si può vedere tutto, la prima cosa che si vede è il cuore. Io ricordo un momento bellissimo. Andai la prima volta da Armando Trovajoli, lui mi accettò, frequentandolo mi fece sentire una canzone, Maria Paola sua moglie la troverà un giorno, si sentiva un rumore di batteria. Disse, lo sai cos’è? È il cuore di un bambino. All’epoca non capivo, mi è venuto in mente quando l’ho sentito la prima volta dal ginecologo. Si è sentito quel battito prepotente, forte… Il cuore è la prima cosa, io non sapevo, pensavo prima i piedi. Il cuore subito e poi nasce tutto insieme, adesso si vedono le labbra, le guance…”. Enrico Brignano diventerà papà a 50 anni. In giro per promuovere il suo cinepanetone, è stato anche ospite di Pippo Baudo a Domenica in. E proprio qui ha dato il là a una nuova tendenza che piano piano sta prendendo piedi: soffiare la candelina di un anno per festeggiare la dolce attesa. (Continua dopo la foto)

enricodentrouno-copia“Altro che Fertily Day. Oggi mi avveleno quando sento che le donne mettono il proprio bambino in una busta di plastica. Non si può sentì. E’ un fatto di una violenza inaudita, non si può sentire che si abbandona un bambino… Non pensavo, gli anni son serviti a cambiarmi dentro”. A raggiungerlo al centro del palco, richiamata da Baudo, è stata la compagna Flora Canto. Ormai è all’ottavo mese di gravidanza e non è un volto sconosciuto. Il pubblico dei reality la ricorda come storica ex-fidanzata di Filippo Bisciglia, ai tempi della sua partecipazione al Grande Fratello, e come tronista di Uomini e donne.

(Continua dopo le foto)

enricodentrodue-copia

enricodentro-copia
Ma come sarà il futuro papà Brignano? Un padre molto severo: “Martina la cosa che deve fà è tornà presto a casa, se no son dolori. Vestiti, che so’ tutti quei tatuaggi e piercing? Bisogna stare attenti, le donne vanno dal pizzicarolo e se fanno fà ste cose. Oggi non c’è più un posto libero dove appoggiare… so’ tutte tatuate, è pazzesco. Martina, ti giuro che se tatui la farfallina sai dove te la metto? Tra i denti! Se fanno le farfalle filo di Scozia e poi le fanno volà. E che cos’è? Martina, de lana. Mutande de lana comode. Però un futuro roseo”.