cop
Bambino

“È troppo! Siete vergognosi”. La coppia Fedez-Chiara Ferragni bombardata di pesanti critiche. Tutta colpa di come trattano il piccolo Leone. Il rapper è costretto a replicare ma continua a farlo

 

“I criteri per valutare la capacità di fare i genitori non dovrebbero basarsi su questo. E i giornali avrebbero ben altro di cui occuparsi”. Fedez, 27 anni e papà dallo scorso 19 marzo, risponde così – scegliendo le Instagram stories – a chi accusa lui e Chiara Ferragni, 30 anni, di non essere bravi genitori perché condividono in Rete troppe immagini delle prime settimane di Leone Lucia Ferragni. Per il rapper, 5 milioni e 300 mila follower, postare gli scatti del neonato è una questione semplice: “Stiamo condividendo il momento più bello della nostra vita”, ha aggiunto, “come farebbe qualsiasi famiglia figlia della nostra generazione. Non siamo la prima coppia al mondo a condividere questa grande gioia con tutti”. E sottolinea che molte altre coppie vip lo fanno e che questo non significa esporre il figlio al pubblico: “Lo sarebbe comunque, visti i suoi genitori”, si difende sempre con tono pacato. (Continua dopo la foto)

dentroFedez e Chiara Ferragni sono stati attaccati non solo sui social ma anche in tv, come avvenuto con Mattino 5. Durante la trasmissione molti opinionisti si sono chiesti come facciano i due influencer a voler esporre nel modo in cui tutti sappiamo il loro piccolo figlio Leone sui social. Anche Federica Panicucci, seppur non si sia esposta, ha affermato che tutti sanno cosa lei pensa della condivisione delle foto o dei video dei suoi figli sui social: i suoi piccoli infatti, come ben sanno i suoi followers, sono sempre ripresi di spalle.
Pronta la replica di Fedez che ha pubblicato su Instagram un video in cui ha affermato che appena si è svegliato ha letto che molti accusavano lui e la sua futura moglie di non essere bravi genitori a causa della troppa condivisione social. (Continua dopo le foto)

dentro1 dentro2 dentro3 dentro4

Per il cantante ciò è inammissibile in quanto i criteri per valutare la capacità di fare i genitori non dovrebbero basarsi su queste cose. Inoltre, ha aggiunto che lui e la bionda fashion blogger vogliono postare ogni singolo momenti di Leoncino perché vogliono condividere con i loro fan i momenti più belli della loro vita, come farebbe qualsiasi altra famiglia della loro generazione. Per Fedez si cercherebbe quindi il marcio ovunque, anche dove non c’è. E ha ribadito come quando Chiara ha avuto problemi di salute durante la gravidanza la vicinanza dei fan proprio tramite i social le è stata di grande aiuto. “È vero, un bambino non può scegliere se essere mostrato su Instagram o meno, esattamente come non può scegliere se essere battezzato. Quello che facciamo noi – ha ribadito Fedez – è condividere una parentesi di vita, di gioia.  Può piacere o non piacere, ma a noi non interessa. Preferisco pubblicare io una foto o che la pubblichi Chiara, trasmettendo le sensazioni vere che stiamo provando, piuttosto che farlo fare a un paparazzo”.