cop
Donna

“È nata!”. Brigitte Nielsen ha partorito: ecco la “figlia dello scandalo”. L’attrice pesantemente criticata per il quinto parto: ecco perché ce l’hanno con lei

 

Mamma per la quinta volta, a 54 anni. Anzi, ormai 55 visto che li compirà a luglio. Fiocco rosa per Brigitte Nielsen. A riportare la notizia è la rivista People: Frida, questo il nome della bimba, è nata a Los Angeles e pesa 2,5 chilogrammi. “Siamo entusiasti di dare il benvenuto alla nostra bellissima figlia nelle nostre vite”, hanno detto a People Brigitte e il marito Mattia Dessi, 39 anni, con cui l’attrice è sposata dal 2006. “Non ci siamo mai amati di più”, hanno aggiunto. Dopo quattro maschi, l’attrice danese ha dato alla luce la prima piccola di casa, frutto del matrimonio con il 39enne. La bimba pesa 2.5 chili ed è in perfetta salute. Brigitte e il marito hanno dichiarato al magazine People di essere felici di accogliere questa meravigliosa bambina nelle loro vite. “È stato un lungo percorso, ma ne valeva la pena. Non siamo mai stati tanto innamorati”, ha aggiunto la Nielsen. Replica così, indirettamente, alle tante critiche ricevute per una gravidanza alla sua età, con un uomo molto più giovane di lei. (Continua dopo la foto)

cop

La Nielsen ha già quattro figli, tutti maschi, avuti da tre compagni diversi. Per Mattia Dessì invece si tratta della prima figlia. La coppia è sposata dal 2006 e aveva iniziato un lungo percorso terapeutico che alla fine ha portato l’attrice ultracinquantenne a una gravidanza che ha tanto desiderato. Nelle ultime settimane la Nielsen è anche tornata sul set di “Creed 2” insieme all’ex marito Sylvester Stallon dove ha vestito di nuovo i panni della moglie di Ivan Drago. (Continua dopo le foto)

dentro dentro1 dentro2

Un anno fa in diverse interviste la Nielsen aveva espresso il desiderio di una nuova gravidanza, la quinta per lei. Per l’ex compagna di Sylvester Stallone, già madre di Julian Winding, Killian Marcus Nielsen, Raoul Ayrton Meyer Jr, Douglas Aaron Meyer avuti da tre diverse relazioni, si è desiderato così il desiderio di avere il primo figlio, anzi la prima figlia, con l’attuale marito, di 16 anni più giovane. La Nielsen ha una vita sentimentale movimentata alle spalle: dal 1983 al 1984 è stata sposata con Kasper Winding, da cui ha avuto il primogenito Julian, poi si è unita in matrimonio con Sylvester Stallone, da cui ha divorziato nel 1987. Il secondo figlio, Killian, lo ha avuto da Mark Gastineau, in seguito ha avuto altri due figli, Raoul Ayrton e Douglas, da Raoul Meyer a cui ha detto addio lo stesso anno in cui ha sposato Mattia Dessì.